Vagli Circolari Eccentrici e Nutazione

Il vaglio rotativo MS permette di ottenere, con una sola operazione, due importanti risultati:

  • Una vagliatura finale diretta all’eliminazione di agglomerati di grandezza indesiderata formatisi nelle fasi finali di preparazione e stoccaggio
  • Una miscelazione perfetta dell’argilla consentendo una distribuzione uniforme sul carrello della pressa così da evitare spiacevoli conseguenze nelle successive fasi di lavorazione, con il risultato di aumentare considerevolmente la prima scelta.

Il sistema del vaglio rotativo è stato adottato sia presso ceramiche che utilizzano il Processo a Secco DRY-TECH, sia presso ceramiche con impasto atomizzato dove viene abbinato all’ACP.

Schema di funzionamento

A

Materiale in ingresso da tramoggia pressa

B

Cestello portarete

C

Omogeneizzazione e vagliatura a rotazione alternata

D

Materiale omogeneizzato e vagliato pronto per il caricamento pressa

E

Materiale di scarto

F

Livello operativo costante

G

Sonda di massimo livello

H

Sonda di minimo livello – sicurezza pressa

La macchina è dotata di un sistema di pulizia automatico, una sonda di livello minimo ed una di blocco pressa, tramoggino scarto vaglio e quadro elettrico.

Sfondino a cratere

Come si vede nella foto questo difetto è causato da grani e da grumi presenti sulla superfice della piastrella.

Questi difetti, se non si adottano degli efficaci sistemi di vagliatura e di pulizia come i vagli rotativi, si notano dopo la fase di smaltatura e cottura.

Installazione specifica di Vagli Rotativi MS 1130SP1500 per alimentazione di presse con luce colonne di 2300 mm

 

Tipo di prodotto

Bicottura per rivestimento

Materia Prima

Impasto macinato a secco

Presse

N.2 3020

Cicli al minuto

9,5

Uscite

9 x 2

Formato

200 x 250 mm

Spessore prodotto cotto

5,1 mm

Assorbimento

15 – 16 %

Resistenza meccanica e flessione prodotto cotto

150 – 160 kg/cm2

Ritiro

0 %

 

Installazione specifica di Vagli Rotativi MS per produzione di Gres Porcellanato

 

Tipo di prodotto

Gres Porcellanato Smaltato

Materia Prima

Impasto atomizzato / Impasto macinato a secco

Presse

N.2 2800 + N.2 2590

Cicli al minuto

14

Uscite

2

Formato

400 x 600 mm

Spessore prodotto cotto

8 – 9 mm

Assorbimento

< 0,5 %

Resistenza meccanica e flessione prodotto cotto

>= 500 kg/cm2

Ritiro

6 %

Versioni disponibili :

Vaglio Rot. 930 per presse fino a 1400 ton

Vaglio Rot. 1130 per presse 1400÷2500 ton

Vaglio Rot. 1130-SP1500 per presse superiori a 2500 ton.

Vaglio Rot. 930 per ACP per presse 1200÷2500 ton

Completano la dotazione del vaglio due optional:

Sensore di moto del cestello con sonda di blocco pressa

Serranda elettropneumatica a ghigliottina

Type

A

B

C

D

E

ATM

ATM/930

1320

1200

680

1020

1300

930

1320

1200

680

1700

1020

1130

1420

1300

800

1900

1220

SP1500

1420

1300

800

1900

1520

SP1500/2003

1900

1500

1150

1937

1470